Quando si parla di statistiche in ambito di web è consuetudine parlare di Google Analytics, ma in quanti lo sanno consultare e trarre il massimo dalle informazioni che ci propone?

Sicuramente pochi nonostante sia uno strumento potentissimo in ambito di marketing.
Già perchè in base a tutti i dati che Google Analytics rileva possiamo ricavare tante informazioni mirate a migliorare la navigazione, capire le problematiche e in base ad eventi e cambiamenti capire se si sta andando nella via a noi più conveniente.

Registrazione ed Installazione

Tutti possono fruire del servizio gratuito di Google Analytics, basta registrarsi (magari utilizzando un account Google esistente) a questa pagina e seguire la procedura di creazione di un nuovo sito. Giunti al termine vi verrà proposto un codice Javascript come questo :

<script type="text/javascript">
var pageTracker = _gat._getTracker("UA-XXXXXXX-X");
pageTracker._trackPageview();
</script>

Il vostro codice al posto dei caratteri “X” avrà una serie di numeri che andranno a definire il vostro sito web.
E’ fondamentale che questo codice venga inserito (nel tag <body> o nel tag <head>) in tutte le pagine.

A questo punto, collegandovi alla pagina di gestione delle vostre Analytics potrete visualizzare tutti i dati derivanti dal vostro sito, ovviamente ordinati e raggruppati per URL e per Visitatori, Sorgenti di traffico, Contenuti ecc.

Tramutare i dati in informazioni utili

Oltre che fornire le visite e gli accessi al proprio sito, Google Analytics permette di distinguere nuovi visitatori con visitatori di ritorno. Questo dato può essere la risposta ad una domanda fondamentale nel web: il mio sito ha dei contenuti adatti ed interessanti?

Percentuali alte di nuovi visitatori potrebbero essere indice di contenuti poco rilevanti ma non solo, è possibile che i dati presenti nelle nostre pagine siano poco visibili (o poco accessibili) ecco perchè Analytics vi mette a disposizione l’Analisi dati in-page, dalla quale potrete capire se un contenuto è ben posizionato anche in base alle percentuali di click che ottiene. Un’altro dato significativo sulla qualità dei contenuti può essere il tempo medio sul sito, se il tempo è basso vuole quasi sicuramente dire che il sito in questione è povero di contenuti o tratta argomenti poco interessanti.

Un’altra serie di informazioni importanti derivano dalle sorgenti di traffico, in questa sezione potrete capire da dove provengono le visite, se sono dirette, se provengono da social network, da siti affiliati oppure se provengono dai motori di ricerca e in questo caso, con che parole il sito è stato ricercato. Questo può far capire dove spingere di più per emergere oppure a pensare a qualche soluzione per migliorare nelle zone in cui deficita.

Prendiamo ad esempio un sito che riceve poche visite tramite i motori di ricerca; è possibile che le proprie pagine non siano SEO-friendly, ovvero non siano state ottimizzate per Google, Bing, Yahoo & Co. Discorso diverso meritano i social network, sono forse la più importante risorsa di marketing di cui oggi chiunque può disporre. Pubblicate i vostri articoli o contenuti, tenete aggiornati i vostri “fan” di quali sono le novità e sicuramente avrete un buon riscontro da questa fetta di “pubblico”.

Un’altro modo per capire quali sono le strategie valide a scopi pubblicitari è inserire commenti su un definito giorno.  Ipotizziamo di aver inviato una newsletter e aver ricevuto molte più visite del solito, è ottimo appuntarsi questo evento anche per avere un metodo di confronto tra diversi tipi di pubblicità (che provenga da newsletter, social network o altro).
Google ti permette di aggiungere delle note di giorno in giorno.

Oltre a tutte queste informazioni Analytics mette a disposizione anche un analisi sui dispositivi che si collegano al tuo sito e su quali browser viene più sovente visualizzato. Molti accessi da dispositivi mobile possono farti pensare che sia giunto il momento di adattare il tuo sito ad un layout fluido, optare per versione mobile o perchè no puntare addirittura su un App!

Analytics può essere lo strumento che ti mancava per far decollare il tuo sito, registralo subito e inizia ad esaminare le tue statistiche!