Quando iniziai il mio lavoro da Web Developer una delle prime cose che mi colp fu il modo di inserire gli indirizzi email nel codice HTML. Mi colpì perchè avevo sempre utilizzato il famoso mailto, tecnica che è si funzionante, ma è anche uno dei migliori modi per finire nelle liste degli spammer e far si che le nostre caselle email vengano “inzozzate” da messaggi totalmente inutili.

Come fare per evitare ciò?

Javascript ci viene in aiuto, molti sono infatti gli script che permettono la scrittura di un email tramite JS e oggi condivido il mio. Appoggiandomi a jQuery e ad una guida diJonathan Snook ho creato il mio primo plugin che previene appunto il problema dello spam.

Utilizzo del plugin

Prima di tutto è necessario scaricare il pacchetto composto da files e demo:

DOWNLOAD

Una volta estratto il pacchetto, copiare il file jquery.antispam.js nella directory del proprio sito.

Passiamo alla nostra pagina HTML, includiamo in essa la libreria jQuery facendo attenzione di collegarla nel tag <head> (che sia collegato tramite URL remoto o locale non fa differenza)

%MINIFYHTML64ff844e0c1cfff361727bd4e4ae7eec5%

Facciamo lo stesso per il file jquery.antispam.js

%MINIFYHTML64ff844e0c1cfff361727bd4e4ae7eec6%

A questo punto creiamo un elemento HTML in cui scriveremo il nostro indirizzo email, io ho scelto un tag <span>(evitate tag <a>) e assegnamogli una classe o un ID. Definiamo un separatore (nel mio caso il carattere ‘#’) e mettiamolo al posto del carattere ‘@’ e del carattere ‘.’ presente nel dominio.

Una volta fatto ci basta attivare il plugin alla classe “email”

$('.email').antispam({
	splitter: '#'
});

Parametri personalizzabili

splitter : Permette la personalizzazione dello splitter lasciando così all’utente la possibilità di decidere quale utilizzare (default : ‘/’)

printEmailLeft : Permette di affiancare l’email alla sinistra di un etichetta (default : ‘false’)

printEmailRight : Permette di affiancare l’email alla destra di un etichetta (default : ‘false’)