Ci sono diversi motivi per cui ad oggi bisognerebbe avere un sito di commercio elettronico, ecco alcuni tra quelli che personalmente ritengo i più importanti.

Un’impresa che non ha un sito internet è un’impresa che sta mandando via dei clienti.

Questa è una citazione e tra l’altro è abbastanza generica e non fa riferimento nello specifico agli ecommerce, il significato ha però lo stesso valore. Se crei un prodotto unico nel suo genere o se commercializzi un’oggetto che nel tuo paese è irreperibile nel negozio sotto casa, beh la prima cosa da fare è approdare online, tanto meglio se si parte direttamente con l’ecommerce!

Estendi i tuoi confini territoriali e arriva dove non puoi arrivare geograficamente.

Più di così cosa c’è da dire? Con internet puoi essere il negozio sotto casa di 7 miliardi di persone e questo vuol dire che statisticamente hai più probabilità di vendere online i tuoi prodotti che nella piazza del tuo paese.

Ridurre il tempo dedicato alla vendita.

Coloro che hanno un’attività dedita al commercio sanno che un commesso può aiutare all’acquisto un cliente. Immagina di non doverlo pagare questo commesso, o meglio ancora, immagina di avere un solo commesso che può servire migliaia di persone alla volta. Questo è l’eCommerce!

Perchè l’eCommerce è in crescita.

Le statistiche parlano chiaro, il commercio elettronico nonostante la crisi è in continua crescita e i tuoi concorrenti dalla tua assenza online possono soltanto giovarne!